12 Luglio 2023
  • Call4Testing

Condividi su:

2 anni di CTE Next proiettano Torino nel futuro

Si è tenuto il 5 luglio il secondo compleanno di CTE Next. All’evento hanno partecipato oltre 100 innovatori dell’ecosistema torinese e numerose imprese del nostro portfolio.

Attraverso vari momenti sono stati delineati i primi due anni di attività, partendo da alcuni numeri: 20.000 le visite da utenti unici sul sito di CTE Next, oltre 300 eventi organizzati e ospitati in CSI Next, oltre 500 le imprese attive, 200 le persone formate e 100 i servizi erogati, con un forte focus sulla richiesta di supporto al testing di soluzioni 5G. 20 infine gli stakeholder (Corporate e non solo) che accompagnano e aumentano le opportunità di CTE NEXT, dando vita a collaborazioni B2B e sperimentazioni congiunte.

Marco Landi, keynote speaker d’eccellenza, presidente di QuestIT e dell’istituto EuropIA, introdotto dal moderatore, Fabio De Ponte, giornalista RAI, ha omaggiato Torino facendo conoscere all’ecosistema torinese Charles Babbage che, circa 200 anni fa, scelse proprio la nostra città per presentare la sua macchina analitica. Inoltre, senza gli appuntamenti del conte Luigi Federico Menabrea, poi tradotti e commentati da Ada Lovelace, “forse il cammino verso gli attuali studi sull’Intelligenza Artificiale sarebbe stato diverso”. Landi ha poi dato uno sguardo ampio all’Intelligenza Artificiale e al suo sviluppo a livello europeo.

A seguire due tavole rotonde: la prima dedicata a “Due Anni di CTE NEXT: Risultati, impatti e prospettive sull’innovazione urbana e il 5G” con Elena Deambrogio, Responsabile del progetto CTE Next, Laura Morgagni, CEO di Fondazione Piemonte Innova e Gabriele Elia, Head of Technology Communication & Standardization di TIM, dove si sono delineati i due anni trascorsi aprendo alle prospettive future della Casa. La seconda tavola rotonda ha affrontato il tema delle “Sfide e opportunità delle tecnologie emergenti: esperti a confronto” con Francesco Meneghetti, CEO e Co-founder di Fabbrica Digitale, Marina Geymonat, Head, Enterprise Data AI and Analytics di Capgemini INVENT, Alessandro Goia, Global Head of Innovation di Planet Smart City ed Eugenia Forte, Manager dell’Acceleratore aerospaziale TakeOff, dove si sono analizzate nuove tendenze innovative, come l’AI per le CER (Comunità Energetiche) urbane e i passi per l’internazionalizzazione di una startup.

Fra gli spunti emersi, si è colta la volontà e il convergere di energie positive per pensare ad un futuro della “Casa delle Tecnologie Emergenti di Torino” come un hub duraturo, aperto all’internazionalizzazione e in grado di agire sempre più come “Acceleratore di Acceleratori” e “Casa” dell’ecosistema locale dell’innovazione.

Successivamente è stato dato molto spazio a ciò che caratterizza davvero la Casa delle Tecnologie torinese e la distingue a livello nazionale: il cosiddetto ‘Urban Testing’, vale a dire il programma di supporto a sperimentazioni su campo in situazioni cittadine reali di tecnologie emergenti abilitate dal 5G nei più svariati settori, dalla mobilità terrestre e aerea all’industria 4.0 passando per l’ampio ventaglio di servizi urbani. In particolare, Elena Deambrogio ha rivelato i nomi delle 7 finaliste dell’ultima Call4Testing Future City.

QuestIT, PMI innovativa che propone lo sviluppo di un avatar in grado di “dialogare” con i cittadini con disabilità uditive nel contesto del servizio di emergenza in tempo reale 112, sfida lanciata da Azienda31-Regione Piemonte;

Synesthesia, che propone un’alternativa innovativa e sostenibile per la gestione della logistica e delle consegne nelle aree urbane attraverso l’uso di robot autonomi;

Sma-RTY, che vuole sperimentare e validare un sistema innovativo, basato su tecnologie 5G ed Intelligenza Artificiale, per l’assistenza ed il supporto alla guida dei veicoli;

Lifetouch, che propone il testing in condizioni reali di MOVEO, veicolo a guida autonoma per la logistica di ultimo miglio;

Midori, startup torinese che propone un progetto di sperimentazione per dimostrare l’impiego di tecnologie IoT e Intelligenza Artificiale per promuovere la riduzione dell’impatto energetico attraverso l’accrescimento della consapevolezza sui consumi e l’ottimizzazione nell’utilizzo di fonti rinnovabili, sfida condivisa con lo stakeholder Planet Smart City;

STENDHAPP, startup innovativa a vocazione sociale che propone di testare a Torino un’applicazione in grado di  suggerire eventi e luoghi della cultura nelle vicinanze, basati sul comportamento dell’utente in tempo reale e sul riconoscimento immagini grazie al machine learning (ML);

Darts Engineering, propone la sperimentazione in ambiente urbano di un servizio inedito per la previsione e l’informazione dei pericoli causati da condizioni avverse sulla sicurezza delle persone in spostamento e dei veicoli in transito nelle smart road urbane grazie all’uso combinato di tecnologie IoT, 5G e Cooperative ITS.

Nella seconda parte dell’evento si è tenuta inoltre l’Innovation Experience: ovvero, sono state presentate cinque imprese che hanno collaborato con la “Casa”, che hanno fatto sperimentare ai presenti le loro tecnologie/prototipi.

Si tratta di ABZero, con il drone dotato di Smart Capsule per il trasporto di sangue e organi; Kineton e la Kinecar, innovativa minicar, punto di congiunzione fra media e automative; Impersive e la tecnologia per la produzione di experience stereoscopiche immersive a 360° in soggettiva dinamica, unica nel panorama internazionale; Open Stage e i palchi itineranti in città dove gli artisti possono prenotarsi tramite app; infine, UTwin che ha realizzato un gemello digitale della scuola pubblica Pestalozzi di Torino.

Condividi su:

Resta aggiornato

Registrati alla newsletter per rimanere sempre aggiornato sui prossimi eventi e su tutte le iniziative ed opportunità di CTE NEXT.

Ultimi articoli

Call4Challenge STMicroelectronics

In collaborazione con STMicorelectronics e Unione Industriali di Torino nell'ambito del progetto MITOGENO   Hackathon dedicato a: Istituti Tecnici Superiori – Docenti e Studenti Facoltà... more
17 Maggio 2024

Call4Startup 2024 – MCE 4×4 – Glocal Connections

In occasione della Mobility Conference del 9 aprile è stata lanciata la call for startup di MCE 4x4, la principale iniziativa italiana dedicata all’open innovation per la mobilità... more
13 Maggio 2024

Due borse di studio per la VI edizione della CIM4.0 Academy

In collaborazione con CTE Next, CIM40 eroga 2 borse di studio a copertura totale dei costi per finanziare la partecipazione alla VI edizione della CIM40 Academy in partenza il 20 settembre... more
7 Maggio 2024

5G Jazz! Arte e tecnologie con il 5G

 In occasione del Torino Jazz Festival 2024 (20 -30 aprile 2024), in data 23 aprile Urban Lab Torino ha ospitato il talk 5G Jazz! Arte e Nuove Tecnologie con il 5G in collaborazione con RAI CRITS e... more
7 Maggio 2024

5G-IANA: aperta la seconda Open Call per PMI e start-up

La Casa delle Tecnologie Emergenti di Torino - CTE NEXT amplia le opportunità per le imprese  interessate a sviluppare soluzioni 5G nel settore della mobilità, promuovendo l’Open Call del... more
6 Maggio 2024

Focus sulle imprese di CTE Next: Lifetouch

Lifetouch è un’impresa che si occupa di User Experience in ambito Automotive & Engineering Design Ha partecipato con successo alla seconda Call4Testing Future City di CTE Next per la... more
6 Maggio 2024

CALL FOR EXPERTS: LA LISTA DEI CANDIDATI IDONEI

Sono state analizzate le candidature pervenute a seguito del lancio della Call for Experts per l’individuazione degli esperti esterni del “Board sull'uso etico delle Tecnologie Emergenti per... more
3 Maggio 2024

Online la graduatoria provvisoria della Call4Testing Next Society!

La commissione ha terminato la valutazione delle candidature ricevute in risposta al bando "Next Society" ed è stata pubblicata la graduatoria provvisoria delle domande ammesse Una volta ultimati i... more
30 Aprile 2024

CTE NEXT coinvolta nel Progetto Mitogeno con Unione Industriali di Torino, Assolombarda e Confindustria Genova

La Casa delle Tecnologie emergenti di Torino ha partecipato come protagonista all’evento Mobility Conference organizzato c/o l’Unione Industriale di Torino il 9 aprile 2024, nell’ambito del... more
23 Aprile 2024

Torino ospita l’evento internazionale “5G towards 6G for Citiverse” sugli scenari di innovazione urbana e sull’impatto delle tecnologie emergenti.

[ENGLISH BELOW] Parte da Torino il primo International Roadshow delle Case delle tecnologie emergenti L'evento è organizzato dalla Casa delle Tecnologie Emergenti di Torino (CTE NEXT) in... more
23 Aprile 2024

CTE NEXT Continua su Slack. Iscriviti alla community.